Caricamento Eventi
  • Questo evento è passato.

Per quest’anno i posti sono esauriti. Restate in contatto per i prossimi eventi: tra poco pubblicheremo le ciaspolate con la luna piena, seguiteci e buon fine anno a tutti!

 

Un capodanno in rifugio, più che un’occasione per far festa, è un momento per riprendere contatto con la natura e con chi la ama. E’ l’opportunità di staccare dalla frenesia della vita quotidiana e regalarsi uno spazio di serenità, l’occasione di un incontro umano in un luogo di pace. È questo clima di condivisione che vi proponiamo.

 

Programma:

  • Domenica 31 dicembre 2017

– Salita individuale al rifugio con ciaspole o scialpinismo. Tempo di salita 3.00/4.00 ore (secondo l’innevamento) con 800 m di dislivello. Attenzione: la salita è lunga (km 8,5) e richiede un buon allenamento e precedenti esperienze con uso delle ciaspole. Il percorso da Maulone (dove si parcheggia l’auto e comincia il divieto di transito per i mezzi) sarà battuto e segnalato.

– All’arrivo in rifugio sarà servito un piatto caldo se si arriva prima delle 14.00 o thè e dolcetti se si arriva nel pomeriggio. Sistemazione in camere riscaldate, da 5/6 posti letto (bagni in comune, no doccia).

-Pomeriggio libero per leggere, riposare o… giocare sulla neve con gli slittini e le padelle messi a disposizione dal rifugio.

-In serata si comincia con l’aperitivo a buffet.

-Dopo l’aperitivo inizia il CENONE: antipasti, bis di primi e di secondi, vino, dolce, caffè.

-A mezzanotte: tutti fuori con la bottiglia di spumante per il brindisi intorno al falò. Per finire e per scaldarci: il vin brulè. Il bar del rifugio chiude alle 1.30.

 

  • Lunedì 1 gennaio 2018

-Colazione alle ore 9.00 e a seguire facile escursione con accompagnatore (meta da valutare in base all’innevamento), rientro in rifugio per il pranzo.

-Pranzo: polentata con due secondi, verdura, acqua, bicchiere di vino e caffè.

-Nel pomeriggio rientro a valle in autonomia.

Quota e prenotazioni:

€ 150 a persona comprensivo di tutto ciò che è in precedenza elencato.

Il pagamento è previsto con invio caparra di € 80,00 alla prenotazione, tramite bonifico bancario, e saldo entro il 15 dicembre al seguente IBAN: IT68Y0200845360000102398197 intestato a Sanson-Morandin.

Le prenotazioni saranno accettate dopo l’invio della mail di conferma con gli estremi del bonifico della caparra.

In caso di disdetta entro il 15 dicembre 2017 la caparra sarà restituita. Oltre tale data la somma sarà trattenuta.

Il rifugio ha 24 posti letto + 8 nel bivacco riscaldato. (La sistemazione nel bivacco ha prezzo scontato).

Per prenotazioni ed ulteriori informazioni: info@rifugiocrosta.it

tel. 0324 634183, cel. 340 8259234

 

Equipaggiamento necessario per le attività:

Per tutte le attività proposte è consigliata la normale dotazione escursionistica invernale sia per l’abbigliamento (giacca a vento, scarponi da trekking e abbigliamento a strati) che per i materiali di supporto (zaino, racchette da neve o scialpinismo, bastoncini da trekking, ghette, un cambio di guanti, occhiali da sole, lampada frontale o pila, thermos, macchina fotografica). Sconsigliati i moon-boot e le tute da sci! Sacco lenzuolo obbligatorio (o acquistabile in rifugio quello monouso al prezzo di € 3,00).

 

Note informative:

 

In caso di mancato innevamento le attività si svolgeranno comunque, utilizzando gli scarponi. In caso di allergie o intolleranze alimentari è indispensabile segnalarle al momento della prenotazione. Lunedì sera, 1 gennaio, il rifugio rimarrà chiuso. Mentre per chi volesse anticipare al 30 la salita, sarà possibile aggiungendo il normale prezzo della mezza pensione come da listino visionabile nel nostro sito wwww.rifugiocrosta.it